GIANPIERO CAPITANI

MODELIST | TAILOR

 

Il mio percorso professionale inizia in famiglia, presso la sartoria “Margherita Toscano”. Nel 1982 frequento il “Centro Assistenza Moda” di Torino e dopo un’esperienza nell’azienda “Futura First” di Centallo, nel 1987 apro “L’insolito”, lo spazio in cui realizzo la mia visione relativa alla progettazione e produzione di capi unici (o prodotti in piccole serie), commercializzati all’interno dell’atelier. L’esperienza termina nel 2004, quando decido di intraprendere un progetto di sartoria e di ricerca modellistica storica che porta il mio nome. La passione per la modellistica mi ha spinto negli anni ad approfondirne aspetti differenti: la modellistica maschile presso lo Studio Ligas di Torino, la modellistica industriale presso l’Istituto Carlo Secoli di Milano, dove mi diplomo nel 2006, e il restauro tessile presso l’Istituto Spinelli di Firenze. Dal 1993 sono il docente e coordinatore del reparto modellistica dell’Istituto Europeo di Design di Torino, per cui seguo lo sviluppo e la prototipazione dei progetti di tesi. Nel 2001 ho inoltre effettuato alcune docenze in Brasile per i corsi di modellistica del “Senai”, la rete di scuole secondarie locali. Dal 2015 svolgo consulenze in ambito modellistico sia per designer emergenti che per studi di consulenza stilistica e parallelamente collaboro con compagnie teatrali nella progettazione e confezione di costumi di scena.

Giulia Soldà

FASHION DESIGNER | FASHION CONSULTANT | TREND HUNTER

 

Fashion designer, fashion consultant e trend hunter laureata in Fashion Styling & Communication. Dopo un corso di specializzazione in sociologia della moda all’Institut Français de la Mode di Parigi, ho collaborato a progetti nel campo del Fashion Styling e del Trend Forecasting, facendo parte di team creativi per la realizzazione di video musicali e video arte. Dopo numerosi viaggi verso l’oriente e il Nord Europa ho sviluppato una personale concezione stilistica e un interesse particolare per la moda sperimentale dedicandomi alla creazione della prima Capsule Collection, “AMORPHOUS che ha sfilato in Cina in occasione della Guanzhou University Fashion Week nel maggio 2015. In parallelo ho lanciato nel 2016 il brand Maatroom che nel Novembre 2017 ha sfilato con la Collection n.3 MIRROR UNIVERSE A/W 2017.18 durante la Fashion Design Week, sotto la direzione creativa dello IAAD di Torino e nel Settembre 2018 con la Collection n.6 THEN COMES THE SUN S/S 2019 alla Vancouver Fashion Week. Svolgo inoltre attività di consulenza per alcuni brand in ambito stilistico, analisi tendenze e comunicazione. Dal 2016 entro a far parte del corpo docenti dell’Accademia del Lusso di Milano per i corsi Trend & Cool Hunting, Fashion Styling & Communication, Moda contemporanea e movimenti contro culturali. Dal 2020 occupo il ruolo di co-docente per il corso di Trend & Cool Hunting allo IAAD di Bologna.

ILARIA TURCHETTI

FASHION DESIGNER | MODELIST | PRODUCT DEVELOPER

 

Laureata in Fashion and Textile design presso l’Istituto Europeo di Design di Torino nel 2013, fondo nello stesso anno la startup Overtake, specializzata in formal bikewear, di cui seguo lo sviluppo prodotto e le relazioni con i fornitori. La stretta collaborazione con Gianpiero Capitani, che cura la parte modellistica del progetto, sfocia in un tirocinio formativo presso la sua sartoria. Qui proseguo dunque lo studio e la ricerca in ambito modellistico contemporaneo e storico, approfondendo in particolar modo la modellistica femminile e lo sviluppo prototipale di un prodotto, fino alla fase di campionatura. Dal 2015 mi occupo di consulenza in ambito di sviluppo prodotto per marchi emergenti, sia a livello di consulenza di design che modellistico, tra cui il brand Maatroom. Parallelamente coltivo esperienze in ambito di costume design come assistente ai costumi per numerosi progetti tra cui “Walking to Paris” di Peter Greenaway, e come confezionista ne “La Venere in Pelliccia” diretto da Valter Malosti, con i costumi di Massimo Cantini Parrini. Collaboro inoltre come costume designer alla web series Indictus e altri progetti di video arte. Dal 2016 sono anche responsabile della gestione del laboratorio moda dello IED di Torino, per cui seguo lo sviluppo prototipale dei progetti di tesi e degli esami di primo e secondo anno. Nello stesso istituto conseguo un corso di aggiornamento sulla modellistica CAD e un corso di formazione sull’utilizzo di Clo3d, software di rendering 3d in campo di abbigliamento.